FANDOM


Questo manuale insegnerà al giocatore di Halo: Reach come Bootare una persona che gli sta antipatica da una partita in matchmaking co-op Campaing. Non è stato ancora trovato un metodo valido e funzionante per sparatoria.

OccorrenteModifica

  • Tanta trollaggine
  • Voglia di suicidarsi
  • Voglia di rischiare in una Rep. negativa
  • Voglia di uccidere i civili innocenti di Halo: Reach.

SvolgimentoModifica

Per farlo, prendete una missione che contenga dei civili, come Emergenza Winter o Esodo. A questo punto, dirigetevi verso la persona che vi da fastidio, e tentate di seviziarla; nel caso ci riusciate o meno, dovrete fare in modo di essere a vostra volta seviziati, picchiati o violentati, comunque di fare qualcosa in maniera che vi inveiscano contro.

  • Nota di percorso: la guida non intende insegnare a Bootare nella maniera classica, ma in maniera sorprendente. Siamo qui per fare le cose sul serio, non siamo mica le prime checche che passano per xbox live.

A questo punto, ottenuto l'odio del giocatore che vi da fastidio (e che volete bootare), dirigetevi verso un civile, ed uccidetelo possibilmente con un colpo alla testa. A questo punto, potrebbe comparirvi un messaggio di tradimento, premete X et voilà, avete escluso il giocatore dalla partita. Questo potrebbe tornare utile in caso di Lag estremo o in caso vi troviate con un giocatore particolarmente odioso.

Consigli e considerazioniModifica

  • Notare che uccidere troppi civili in troppo poco tempo, potrebbe causare l'ira degli alleati, dunque non permettendo il risultato sperato.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.