FANDOM


Quote traspverde1 Ahia. Quote traspverde2

~ Nooble sex dopo essere precipitato su Reich circa dai limiti della ionosfera.


Esodo è la sesta (dopo ce la settima! [unico motivo per farla]) missione di Halo Reich. Dopo essere stato allegramente scaraventato dal buon Giuorgiuo a qualche decina di migliaia di km d'altezza, il nostro tenente preferito atterra placidamente su Reach sbucciandosi un ginocchio. Dopodichè raggiungerà un...grumo di....metallo indefinito cercando un lasonil, e invece troverà una pistola. Allora, preso dallo sconforto, si farà una passeggiatina di qualche centinaio di km fino a Niù Alecsandria, dove troverà qualche pennuto incazzato col mondo e tanti piccoli stronzetti esplosivi che non aspettano altro che fargli saltare in aria le chiappe. Dopo averli annullati Noble sex troverà finalmente un arma quasi decente, ovvero un MA37 che scaricherà allegramente sul visino di qualche Brute Stupratore che si diverte a seviziare i civili. A quel punto entrerà in un qualche edificio il quale tetto serve a evacuare, ma ovviamente dopo aver evacuato mezzo mondo, l'unico a non starci sul pullmino sarà proprio Noble 666. Questo farà si che egli debba scarpinare fino ad incontrare un gruppo di sadici Tali che gli infileranno un razzo nel deretano e si divertiranno a vederlo svolazzare in preda al panico. Fortunatamente il nostro eroe saltellando e massacrando allegramente da un palazzo all'altro raggiungerà un Falcon, solo per essere scarrozzato nuovamente sul campo di battaglia dove uno scorbutico sergente maggiore negro, tale Duval, ci darà altri ordini improponibili ( un sergente maggiore che da ordini ad un tenente; la catena di comando secondo banji lascia un pò a desiderare...) come ad esempio attivare due batterie di missili sfondanatiche le quali console si trovano in mezzo ad un raduno di Brute bestemmiatori. Il buon Sei eseguirà gli ordini e verrà contattato da Kat, che gli riferirà di aver captato il suo radiofaro un ora prima, ma la telecom stava rifacendo la linea e non c'era campo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.